I PUNTI DI ASCOLTO ANTIMOBBING ACCREDITATI (PDA)

I Punti di Ascolto Antimobbing accreditati dalla Regione Friuli Venezia Giulia sono attivi dal 2007 e si occupano del sostegno ed aiuto a lavoratori che ritengono di subire forme di discriminazione, vessazione fino alle molestie morali e psicofisiche sul posto di lavoro (mobbing).   

Oltre ai casi specifici di mobbing, i Punti di Ascolto forniscono consulenze e sostegno nei casi di discriminazione negli ambienti lavorativi,  anche legati a differenze di genere, orientamento sessuale, età, stato di salute, credo religioso, cultura, opinioni politiche, condizioni personali e sociali e provenienza geografica.

Il servizio è gratuito ed accessibile a tutti i lavoratori che operano in Friuli Venezia Giulia o che risiedono sul territorio regionale.